Tiberio e Caio Gracco


Tiberio e Caio Gracco erano due fratelli di famiglia patrizia,che vollerono venire in aiuto ai poveri.Siccome a Roma i bottini di guerra non venivano divisi equamente(ogni ricco diventava sempre più ricco e ogni povero sempre più povero) ed era quindi nel caos,i due fratelli proposero una legge.Tiberio,eletto tribuno della plebe (133 a.C) propose la legge.Ogni latifondista non poteva possedere più di un tot. di terre,poichè il resto veniva dato ai poveri contadini che si sarebbero impegnati a coltivarle.Il Senato non approvò la legge e quindi Tiberio fu ostacolato e a sua volta ucciso.Pochi anni dopo suo fratello,diventato anche lui tribuno della plebe ripropose la legge ma anche esso come il fratello venne ostacolato.Preferì ,però, farsi uccidere da un suo schiavo piuttosto che cadere nelle mani del nemico .http://s3eb2t4.edu.glogster.com/tiberio-e-caio-gracco-caio-giulio-cesare/