Empoli: luoghi e segni della memoria

(scrivete qui, in modo collaborativo, gli appunti che avete preso nella lezione dellì'11 e del 18 aprile)

Gli oggetti che possiamo trovare in Empoli sono:
MONUMENTI:Piazze.statue,altari...
LAPIDI:Pietre con iscrizioni che ricordano avvenimenti importanti
TARGHE:iscrizioni su tavolette di metallo
CIPPI:tipo sculture che ricordano luoghi precisi
ALBERI:Hanno la funzione di ricordare i morti della 1° guerra mondiale
PARCHI DELLA RIMEMBRANZA:vengono piantati dei lecci che ricordano i morti in battaglia.
Erano i bambini delle elementari a controllare il parco
Per ricostruire la seconda guerra Mondiale dovremmo cercare
i documenti che possiamo trovare negli archivi(anche se alcune volte non è sempre possibile)
DATE STORICHE:
1905 = nella Piazza della Vittoria non ci sono monumenti.In questo periodo veniva chiamata:piazza Vittorio Emanuele, o il Campaccio
1915-1918=prima guerra mondiale.Battisti viene arruolato nell' esercito.
1916 =Battisti viene catturato.
1922=inizia il periodo del ventennio fascista
1923=vengono piantati i lecci
1925 =si da il nome nuovo alla piazza :piazza della Vittoria.
1929 = periodo di pace.viene demolito un quartiere per realizzare una piazza:Piazza dell'Littorio.
1933=Hitler al comando della Germania
1936 =Empoli era soggetta a sanzioni ogni minima parte di terra veniva coltivata.
1938=leggi razziali
1939=la Germania invade la Polonia
1940=Germania conquista la Francia
10 giugno 1940=l'Italia entra in guerra
1943=sbarco AngoAmericano in Sicilia
25 luglio1943=Mussolini non ha più potere
8 settebbre = armistizio.
dicembre= si creca di bombardare la stazione ma molte bombe finiscono sulle case
26 dicembre = si cerca di bombardare la stazione di Empoli per allontanare i tedeschi ma molte bombe cadono sulle case e muoiono 125 persone.
1944=liberazione di Roma.I tedeschi minarono tutti i campanili di Empoli per non essere avvistati dagli alleati americani
4 marzo = c'è uno sciopero contro l'esercito tedesco
7-8 marzo= vengono catturate e deportate 111 persone tra i quali 26 operai della Vetreria Taddei, 11 persone sopravvissute e uno è ancora in vita oggi:Mathausen.A ricordo della morte di 100 persone in un forno crematorio, "riutilizzando" una ciminiera della vetreria Taddei e' stato eretto un monumento che rassomiglia appunto ad un forno crematorio.
24 luglio 1944=A seguito dell'uccisione di 6 militari tedeschi venne dato l' ordine di uccidere 30 cittadini empolesi a Cerbaiola,pur essendo innocenti e nonostante si fossero rifugiati nelle campagne dopo l'inizio della guerra.Dei 30 catturati uno riusci' a sfuggire.Gli altri 29 furono fucilati in Piazza XXIV Luglio.
11 agosto=liberazione di Firenze
1 settembre =liberazione di Empoli
POTENZE DELL'ASSE:
-Germania
-Italia
-Giappone
NEMICI

-Inghilterra
-Francia
-Unione Sovietica
-Stati Uniti
un filmato originale dell'Istituto luce Empoli nel 1938

BUSTO_CON_LAPIDE_DI_MAT_S.jpg